Instagram: come vedere i profili privati

Instagram è senza dubbio uno dei social network più utilizzati in tutto il mondo, negli ultimi anni, ha conquistato intere platee di utenti che desiderano raccontarsi quotidianamente e parlare di un brand o del proprio lavoro (in caso di attività commerciali) grazie a foto, Reel e Storie.

Specialmente negli ultimi anni, il popolare social con l’icona colorata della polaroid, ha riscosso un enorme successo per via delle tante attività di advertising che influencer più o meno conosciuti e conosciute utilizzano per sponsorizzare i prodotti che ricevono. Con questo social, infatti, si lavora e se lo si sa utilizzare nel migliore dei modi si riescono a guadagnare anche importanti soldini.

Se da diverso tempo hai scaricato l’applicazione di Instagram e lo utilizzi principalmente per sbirciare i profili di personaggi famosi, scambiare messaggi con gli amici e condividere le foto dei tuoi viaggi, saprai sicuramente che ci sono alcuni profili che non consentono a tutti gli utenti di poter visionare i loro contenuti.

Stiamo parlando dei cosiddetti profili privati creati da utenti che per tutelare la propria privacy preferiscono non mostrare pubblicamente a chiunque le loro foto e tutti i contenuti che postano sul noto social network.

In questo modo, se l’utente non accetta la tua richiesta per te sarà impossibile vedere l’account in questione e poter visualizzare ciò che pubblica. Come fare in questi casi? In questo articolo troverai le indicazioni utili che stavi cercando su come vedere i profili privati su Instagram. Se stai cercando di scoprire in modo più approfondito il mondo sempre in evoluzione di Instagram, con questa guida riuscirai sicuramente a schiarirti le idee.

Se stai cercando un modo per allargare la tua community ma prima di richiedere l’amicizia a qualcuno vuoi dare un’occhiata ai contenuti che pubblica, individuare profili privati come potenziali utenti da “sbirciare” diventa complicato. C’è poi chi per avere più follower alla classica e semplice richiesta di amicizia preferisce i BOT. Ne hai mai sentito parlare? Se l’argomento ti interessa clicca qui per approfondire.

Se invece preferisci agire in modo più semplice ma non vuoi rinunciare a controllare prima i profili degli utenti che vorresti iniziare a seguire per sperare in un follow reciproco, in questo articolo troverai sicuramente qualche dritta utile.

Cosa sapere sui profili privati di Instagram

Se ti trovi davanti a un profilo Ig privato, l’utente in questione per tutelare la propria privacy ha scelto di mostrare i suoi contenuti solamente alle persone presenti nella sua lista di follower.

In questo modo, chiunque non fa parte della sua rete social non può visionare le sue foto, i suoi video e le Storie che pubblica ogni giorno sul suo profilo. Se un utente ha scelto di mettere privato il proprio profilo Instagram avrà avuto sicuramente le sue buone ragioni. C’è chi opta per questa soluzione per motivi di privacy chi ancora preferisce tenere sotto controllo le richieste che arrivano da possibili follower.

L’unica procedura ufficiale per riuscire ad entrare in contatto con questi profili e poter dare un’occhiata ai contenuti che pubblicano sul popolare social network, è quella di inviare alla persona in questione una richiesta di amicizia.

Ci sono poi altre soluzioni alternative, sicuramente meno ufficiali di quella appena indicata che ti aiuteranno a vedere i profili impostati come privati su Instagram. Continua a leggere questo articolo per saperne di più e per individuare la procedura più semplice e adatta al tuo obiettivo.

Inviare richiesta di amicizia

Il modo più semplice e diretto per poter visualizzare i contenuti pubblicati da un profilo privato di Instagram è quello di inviare una richiesta di amicizia e attendere. Quando l’utente avrà accettato la tua richiesta, potrai iniziare liberamente a vedere tutto ciò che ha pubblicato sul suo profilo.

In questo caso, però, sarà necessario che l’utente in questione accetti la tua richiesta. In caso contrario, tornerai al punto di partenza. Cosa fare allora? C’è un altro metodo per riuscire a vedere i profili privati su Instagram.

Se la tua richiesta di amicizia è stata respinta o se non vuoi far sapere all’utente in questione che desideri avere libero accesso tra i suoi contenuti, puoi avvalerti di altri profili Instagram per iniziare a seguire la persona in questione.

Utilizzare un altro account

Con un altro account Instagram, infatti, potresti riuscire a visionare i contenuti che ti interessano senza inviare una richiesta di amicizia con il tuo nome e cognome, Instagram ti dà la possibilità di avere più account sotto un unico menù. Se non disponi di altri account puoi crearne uno da zero o utilizzare quello di un tuo amico che dovrà inviare al tuo posto la richiesta.

Se un tuo amico o familiare ha già tra i suoi contatti quello del profilo privato che desideri vedere in modo anonimo e soprattutto senza inviare una richiesta di follow, la soluzione più semplice e veloce è senza dubbio quella di guardare i suoi contenuti direttamente dal dispositivo della tua conoscenza.

Puoi chiedere al tuo amico o parente di inviarti degli screenshot dei contenuti postati dall’utente o farti dare le sue credenziali di Instagram per entrare con il suo account e poter visionare in modo diretto tutto ciò che ti interessa sul profilo privato.