Linux 32 o 64 bit? Ecco come scoprirlo!

Come si fa a scoprire se un computer esegue un sistema operativo a 32 o 64 bit? Se desideri installare una nuova applicazione su sistemi operativi Linux o Ubuntu, per evitare conflitti è meglio verificare se è compatibile con il sistema operativo a 32 o 64 bit. Lo stesso discorso vale nel caso in cui tu voglia installare una distro Linux su un PC datato, perchè dovrai verificare se usare una distribuzione Linux a 32 bit o a 64 bit.

Dato che il sistema Ubuntu è uno dei più diffusi, in questo articolo vediamo come possiamo controllare su un server Ubuntu (probabilmente gli stessi comandi funzioneranno anche su altre distro). Ti mostrerò diversi modi per verificare se il tuo sistema Ubuntu è a 32 o 64 bit, e le verifiche possono essere fatte sia dalla shell che dalla GUI.

Prima di procedere con i comandi, vediamo alcune nozioni di base sui sistemi operativi a 32 e 64 bit.

Nozioni di base sui sistemi operativi a 32 e 64 bit

All’inizio degli anni ’90 i processori giravano su un’architettura a 32 bit. Significa che il loro bus dati aveva la capacità di gestire 32 bit alla volta. Con la crescita della tecnologia, i processori a 64 bit hanno sostituito i 32 bit.

I processori a 64 bit hanno un bus dati con 64 bit: questo significa che possono gestire almeno il doppio della velocità rispetto ai 32 bit. Per soddisfare i requisiti con i processori a 64 bit, i sistemi operativi hanno rilasciato le loro versioni a 64 bit.

Come verificare con il comando “uname”

I primi due metodi implicano il comando “uname” che stampa le informazioni di sistema sullo schermo. Se desideri maggiori informazioni su 32 o 64 bit, digita il seguente comando e premi “Invio

uname -a

Sul tuo schermo vedrai le informazioni riassunte qui sotto.

Nome del kernel

Nome host del nodo di rete

Rilascio del kernel

Versione kernel

Nome dell’hardware della macchina

Tipo di processore

Piattaforma hardware

Sistema operativo

Il nome dell’hardware della macchina indica se il sistema è a 32 bit (“i686” o “i386“) oppure a 64 bit (“x86_64“). Notare che il tipo di processore e la piattaforma hardware indicano anch’essi 32 o 64 bit.

Prova anche con “uname –m”

Per sapere se il tuo sistema è a 32 o 64 bit, digita il comando “uname -m” e premi “Invio“.

uname -m

Questo comando ti permetterà di visualizzare solo il nome dell’hardware della macchina. Mostra se il tuo sistema è in esecuzione a 32 bit (i686 o i386) o 64 bit (x86_64).

Come controllare con il comando “arch”

C’è un altro comando simile a “uname -m” che è “arch“; tramite quest’ultimo potrai ottenere la stampa sullo schermo delle informazioni relative al sistema in esecuzione, a 32 bit (“i686“) o 64 bit (“x86_64“). Basta dare il seguente comando e premere “Invio“.

arch

Come controllare il comando “file” con argomenti speciali

Puoi anche usare il comando “file” con un argomento speciale (“/sbin/init“) per scoprire se il tuo sistema è in esecuzione a 32 o 64 bit. Digita il seguente comando e premi “Invio“.

file /sbin/init

Utilizzo del comando “lscpu”

Questo comando visualizza l’architettura completa della CPU. Dove possiamo vedere se la CPU ha 32 bit o 64 bit.

Passiamo alla modalità grafica

Se preferisci utilizzare uno strumento grafico per scoprire se il tuo sistema è a 32 o 64 bit, puoi controllare da “Impostazioni di sistema“. Fare clic sul pulsante del menu “Sistema” (pulsante a forma di ingranaggio) nell’angolo in alto a destra dello schermo e selezionare “Impostazioni di sistema” dal menu a discesa.

In questa finestra “Impostazioni di sistema” controlla il pulsante “Dettagli” nella sezione “Sistema”.

Viene visualizzata la schermata “Dettagli“.

Nella schermata “Panoramica“, il “Tipo di sistema operativo” è elencato come “64 bit” o “32 bit“, insieme ad altre informazioni di base sul tuo sistema Ubuntu.

Nota: una cosa da ricordare è che un processore a 64 bit può supportare sistemi operativi sia a 32 bit che a 64 bit, ma un processore a 32 bit può eseguire solo sistemi operativi a 32 bit.